Case Study: Alfatest strumentazione scientifica

Alfatest è un’azienda specializzata da più di 30 anni nella commercializzazione e il supporto di apparecchiature scientifiche. Distribuiscono in esclusiva in Italia strumenti scientifici di società leader nel proprio settore e tutte dedicate alla caratterizzazione dei materiali e delle biomolecole.

LA SFIDA

L’amministrazione aveva difficoltà nel tracciare uno storico cliente, di conseguenza le informazioni erano frammentarie ed era difficile capire se il cliente avesse un contratto di assistenza attivo. Le richieste di intervento venivano gestite manualmente per poi essere inviate ai tecnici di riferimento che redigevano un documento cartaceo con la firma del cliente. La frammentarietà dei dati portava ad una mancata comunicazione tra i settori vendite, servizi e amministrazione. La qualità del dato registrato dipendeva dalla precisione di chi lo registrava. Il cliente disponeva di tool non integrati tra loro per la gestione dei clienti tra cui fogli in formato Word contenenti l’elenco dei contratti assistenza e fogli excel con i riepiloghi degli strumenti venduti categorizzati per fornitore. Avevano un CRM che gli permetteva di categorizzare i prospect in target ma senza un interfacciamento con il post vendita.

SOLUZIONE PROPOSTA

Per il cliente è stato implementato il modulo Service di Dynamics 365 con una Solution di Firma Grafometrica che gestisce la Dematerializzazione Documentale e Digitalizzazione dei Processi. Ora i Tecnici gestiscono autonomamente i Ticket di Assistenza, generano il rapporto di intervento facendo apporre la firma in tempo reale dal cliente tramite il pad di Firma Grafometrica.

I RISULTATI

L’amministrazione ne ha tratto grande giovamento poichè non c’è dispersione di informazioni. Le procedure sono più snelle e il sistema offre sicurezza dei dati e tracciabilità delle procedure, inoltre per gli utenti è possibile fare statistiche veloci ed intuitive sul Datatabase . Il CRM aiuta a dare risposte veloci e concrete ai clienti.

Share this entry

0 Comments

    Leave a Comment